Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 23/09/2013Vector 2015

Tecnologia, ricerca e innovazione sono le parole d'ordine del progetto “Vector 2015” che ha coinvolto Amiu nella realizzazione di un compattatore 'sperimentale' all'avanguardia per la sua eco-sostenibilità ambientale ed economica. A Torino, martedì 24 settembre, ci sarà la manifestazione conclusiva con la presentazione del progetto (del valore di circa 19 milioni di euro) il cui percorso è durato circa 3 anni.

“Vector 2015” è stato cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del bando Industria 2015. L'iniziativa era finalizzata alla realizzazioni di due prototipi di veicoli eco-compatibili e “multi-ruolo” per attività lavorative in ambito urbano come il trasporto merci e i servizi urbani.
Gli elementi caratterizzanti dei mezzi sperimentali nel campo della loro sostenibilità sono strettamente legati allo sviluppo di trazioni alternative e altre soluzioni tecnologiche che ne potenziano i benefici a livello ambientale: in termini di riduzione delle emissioni inquinanti, di CO2 e del notevole miglioramento dei consumi.

Iveco, coordinatore del progetto, ha guidato un gruppo di 20 partners con l’obiettivo di creare una filiera di imprese innovative legate dal comune obiettivo di raggiungere l’eccellenza industriale e la crescita a livello competitivo attraverso una ricerca innovativa.

Nel consorzio, oltre ad Iveco, sono stati coinvolti il Centro Ricerche FIAT, gli allestitori Cold-Car e Farid, diversi fornitori di componenti e sottosistemi (Aunde, Autoliv, Automotive Lighting, Baruffaldi, Knorr-Bremse, Magneti Marelli, Meritor, Knorr Bremse), come utilizzatori finali 'sul campo' due società come Parmalat e Amiu Genova, oltre al contributo di ENI e delle università di Parma e Catania.

Amiu, in qualità di utilizzatore finale dei veicoli, ha collaborato alla stesura delle specifiche tecniche e, nella fase finale, dell’esecuzione dei test di funzionamento dei prototipi allestiti.
torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum