Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 24/03/2009TRASHFORMERS vince al BICA 2009

Nella giornata conclusiva di Bica 2009, Biennale Internazionale della Comunicazione Ambientale, promossa da Federambiente e svoltasi a Roma il 10 e 11 marzo scorso presso la Casa dell’Architettura - Acquario Romano, Amiu Genova S.p.A. ha vinto - nella categoria “Mondo delle Scuole” - con “Trashformers” il primo premio ritirato dal presidente Amiu, Riccardo Casale.
 
La giuria, composta da esperti e tecnici del settore, ha motivato il premio evidenziando ‘che la campagna Amiu dedicata al mondo dei ragazzi è caratterizzata da un visual accattivante e da una mission educativa sintetizzata in “Imparare divertendosi”. La giuria ha apprezzato in maniera particolare la capacità dimostrata nel saper avvicinare i bambini con una molteplicità di strumenti in maniera semplice e divertente’. 

La premiazione è avvenuta alla presenza di Fabio De Lillo, Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Roma, di Daniele Fortini, Presidente di Federambiente, di Filippo Brandolini, Presidente Hera Ravenna e di Marco Daniele Clarke, Presidente AMA SpA di Roma.
 
Al Concorso hanno partecipato 22 aziende per un totale di 50 campagne di comunicazione relative a differenti categorie: Coinvolgimento dei cittadini, Mondo delle scuole, Campagne pubblicitarie, Aziende e soggetti collettivi, Comunicazione interna, Mezzi e attrezzature aziendali.
 
“Trashformers” è il progetto ambientale creato da Amiu e dal Comune di Genova per comunicare a docenti, bambini delle scuole elementari e famiglie il valore dei rifiuti partendo dalla raccolta differenziata per passare, attraverso il recupero, al riciclaggio dei materiali. 

Un progetto del tutto inedito, con marchio registrato, frutto dello studio e della creatività di Amiu. 

L’intera iniziativa, cominciata nel 2007, è di durata biennale e si articola in vari momenti coinvolgendo centinaia di alunni delle scuole genovesi. Utilizzando in maniera integrata diversi strumenti - figurine, spettacoli  teatrali, gioco da tavola, concorsi a premi, un sito dedicato (www.trashformers.it) e fumetti - il progetto educativo-ambientale avvicina in maniera moderna i giovanissimi al tema dell’ambiente: produrre meno rifiuti, raccoglierli in modo differenziato e favorire il riutilizzo delle materie riciclabili.
torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum