Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 09/10/2014Presentato il nuovo piano industriale

Genova 8 ottobre - Aumento della raccolta differenziata, realizzazione di nuovi impianti, espansione nei servizi di igiene urbana e un deciso programma di sviluppo di progetti di ricerca e innovazione. Sono le linee guida del nuovo piano industriale presentato oggi a Tursi da Valeria Garotta, assessore comunale all'ambiente e Marco Castagna presidente Amiu.

Questo processo metterà in moto energie ed intelligenze nella direzione dello sviluppo economico e sociale, con la possibile creazione di nuovi posti di lavoro ma, soprattutto, con il concetto che i rifiuti dovranno diventare una vera e propria risorsa.

«Dobbiamo assolutamente recuperare terreno rispetto ad una situazione di evidente carenza che non è mai stata colmata a causa di scelte di pianificazione regionale e attività di pianificazione a livello comunale negli ultimi anni spesso non omogenee tra loro -  ha spiegato Castagna - per allinearci a quelle che sono le azioni che vengono realizzate nel resto d'Europa"

Obiettivo del piano è uscire più forti nel giro di tre anni, trasformando Amiu da società di servizi a società industriale per il recupero dei materiali. A questo riguardo diventa prioritaria l'individuazione degli investimenti necessari per l'impiantistica, oltre alla risorse per la messa in sicurezza definitiva della vecchia discarica.

In prospettiva, Amiu intende crescere anche nei settori delle bonifiche, delle gestioni ambientali portuali, della gestione del territorio in particolare per quanto riguarda la filiera bosco-energia.

torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum