Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 18/03/2016Riuso: la Fabbrica del Riciclo un progetto di Amiu


Il riuso rappresenta una risposta per contenere la produzione dei rifiuti in una società orientata al consumo, questo il tema del convegno che si è svolto a Bologna  a Palazzo D'Accursio venerdì 18 marzo.

L'incontro, dal titolo “Riuso, esperienze e prospettive - dalla strategia 2020 dell'Unione Europea alle azioni locali”,  ha lo scopo di presentare alcune esperienze e prospettive sul riuso e la preparazione al riutilizzo dei beni scartati in grado di far emergere i punti di forza, le criticità, i possibili sviluppi anche nel contesto regionale. 

Al convegno, dopo l'introduzione dell'assessore all'ambiente Patrizia Gabellini, sono intervenuti, Giorgio Rosso vice presidente di R Reuse, Alessandra Borghini ricercatrice presso l'Università Sant'Anna di Pisa, Anna Brescianini della Coop. Sociale Cauto, Simone Brunetti di Second Life Italia e Luca Zane responsabile comunicazione di Amiu Genova SpA che ha portato ad esempio la Fabbrica del Riciclo.

La Fabbrica del Riciclo è nata per sviluppare il recupero attraverso il restauro di mobili, suppellettili, giocattoli, oggetti vari raccolti da Amiu nelle isole ecologiche e nella raccolta domiciliare vengono ricondizionati per essere ceduti a offerta minima libera. Si tratta di un recupero che precede addirittura la raccolta differenziata, perché favorisce il riciclo dei materiali e degli oggetti, un esempio di economia circolare.

La Fabbrica del Riciclo ha un'altra importantissima funzione, quella dell'attività sociale, dell'impegno del volontariato e dell'inserimento sociale. 

torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum