Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 06/05/2016LiguriaCircular a Chiavari

Una realtà innovativa e molto smart come Wylab ospiterà, venerdì 6 maggio in via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, LiguriaCircular, il Forum permanente sull’economia circolare promosso da Amiu e Confindustria Genova con “L’economia circolare per lo sviluppo del territorio. LiguriaCircular a Chiavari”. 
Una mattinata, si inizia alle 9.30, destinata a presentare diversi history-case di aziende già affermate nell’economia verde e alcune start-up che si stanno indirizzando al mondo del riciclo creativo.
Una finestra che permette di far conoscere anche fuori da Genova, le iniziative che Amiu promuove attraverso Liguria Circular. Incontri che, in nome dell’economia circolare, vogliono promuovere in modo concreto e sostanziale il riutilizzo delle risorse con il riciclo virtuoso, in contrasto con l’economia lineare capace solo di usare e gettare le materie prime.
Dopo il saluto di Vittoria Gozzi, founder Wylab, toccherà a Marco Castagna, presidente Amiu, introdurre il tema dell’incontro che è incentrato su: “L’economia circolare per lo sviluppo green dei territorio”.
Il primo intervento è affidato a Luigi Attanasio di Spiga Nord Spa, tra i primi in Liguria a capire l’importanza di uno sviluppo ecosostenibile e della circular economy. Proseguirà Cristina Cassanello di Nbs Architetti e associati che spiegherà come costruire localmente infrastrutture pubbliche con scarti di lavorazione del settore edile.
Emilio Castelli e Paolo Peri, Duferco, aiuteranno a comprendere il ruolo della digestione anaerobica nel contesto dell’economia circolare. Il progetto SCOW (Selective Collection of the Organic Waste in tourist areas) e il Villaggio del Ragazzo saranno invece al centro dell’intervento di Marisa Bacigalupo, Agenzia di sviluppo GAL Genovese.
Gli interventi finali saranno affidati a due nuovissime, e in pieno sviluppo, attività “green”: David Erba che parlerà dell’attività di “Armadio Verde”, marketplace per lo scambio e l’acquisto di abiti per bambini, mentre Carla Villa racconterà come nasce “Accadermica”, spin-off dell’Università di Genova, che produce cosmetici ecosostenibili da scarti agro-alimentari.


Vedi programma della giornata


torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum