Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 13/09/2016Amiu a Copenhagen, parte il progetto europeo "FORCE"

Amiu sarà a Copenhagen dal 14 al 16 settembre per l’incontro di avvio del progetto FORCE, finanziato nell’ambito del programma europeo HORIZON 2020 e dedicato al recupero di risorse da 4 filiere di rifiuti: il legno, la plastica, i raee (rifiuti elettrici e elettronici) e la frazione umida. 

Grazie a FORCE saranno investiti a Genova 2,2 milioni di euro degli oltre 9 assegnati alla partnership in cui la città è coinvolta insieme a Copenhagen (capofila), Amburgo e Lisbona.

I partner europei complessivi del progetto FORCE sono 22, di cui 5 quelli genovesi: Comune di Genova, Amiu, Ticass, Ecolegno e Active Cells.

In particolare, Genova dovrà sviluppare la filiera dei rifiuti legnosi per riprogettarla in modo sostenibile e mettere in campo iniziative pilota anche sulle filiere di rifiuto in capo agli altri partner europei.

Pallet, mobili, cassette, scarti di legno di ogni genere, ma anche sfalci da parchi e giardini urbani, legname spiaggiato e raccolto nei rivi cittadini: tutti questi rifiuti dovranno essere individuati, raccolti in modo puntuale, vagliati e avviati al recupero come nuova risorsa per il processo industriale o, quando possibile, essere riutilizzati, come nel caso dei mobili.

Il progetto si inserisce nell’ambito delle iniziative di sviluppo dell’economia circolare, tema portante della Smart City.

FORCE, che ha superato la selezione in due stadi alla quale inizialmente hanno partecipato 97 proposte (4 i progetti poi finanziati tra cui FORCE), durerà 4 anni, e terminerà ad agosto 2020.

torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum