Amiu accessibile

Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

MENU

NEWS

News del 12/05/2017Premio Adriano Olivetti per Active Ageing

I numeri, a prima vista, non perdonano. Si vive più a lungo, si fanno meno figli e si lavora di più. L’età media in Italia è aumentata di quasi sei anni (da 38 a 44) nell’ultimo quarto di secolo. Nel nostro paese vive la popolazione più anziana al mondo (45,1 anni) dopo Germania e Giappone. Inoltre ultima riforma delle pensioni ha allungato la permanenza dei più anziani al lavoro, per riequilibrare il sistema dopo decenni di promesse insostenibili.

Un recente studio internazionale («The Impact of Workforce Ageing on European Productivity»), mostra che l’Italia è la più esposta a perdite di produttività proprio perché gli occupati invecchiano. Anche l’universo Amiu non fa eccezione, con un’età media che supera 50 anni.

Per rispondere a questa tendenza, in anticipo sui tempi Amiu ha realizzato ‘Active ageing: esperienze operative’. “Si tratta di un progetto – spiega Bruno Moretti, dirigente responsabile risorse umane - finalizzato proprio alla gestione dell’invecchiamento dei lavoratori all’interno dell’azienda. Il nostro obiettivo è garantire nel tempo benessere individuale e organizzativo”.

L’eccellenza del progetto formativo, con al centro la persona e le sue attitudini personali, ha avuto ora un prestigioso riconoscimento, il Premio Extra Giuria Adriano Olivetti

Il Premio Adriano Olivetti, dedicato a un imprenditore illuminato che ha fatto la storia del nostro paese, è istituito da AIF – Associazione Italiana Formatori – con la finalità di diffondere buone pratiche riguardanti percorsi innovativi e di apprendimento.
 
Quest’anno hanno partecipato oltre 110 iscritti con 137 progetti, valutati da 95 giurati. Una conferma del grande interesse per questo Premio che ha saputo catalizzare l’attenzione sull’importanza e l’opportunità della buona formazione. Amiu ha portato a casa anche una speciale menzione di valutazione tecnica per l’utilità sociale del progetto. 

Guarda il video 

torna all'archivio
AMIU Genova
Via D'Annunzio 27
16121 Genova
Tel. 010.5584.522
Fax 010.5584.515
contatti@amiu.genova.it
Sede sociale: Via D'Annunzio, 27 Genova
P.IVA/CF/ iscrizione CCIA:03818890109
REA: GE 355781
Capitale versato: 28.845.052,00 Euro
Sito accessibile
by Xedum