Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.  Maggiori informazioni

Home | Versione accessibile | Link | Ricerca personale | Mappa del sito | Contatti
COMPOSTAGGIO
ECOPUNTO
FABBRICA DEL RICICLO
L'idea

Il compostaggio domestico. Un trattamento dei rifiuti fatto in casa.
È possibile recuperare gli scarti vegetali che produciamo in casa in modo semplice: bastano 3 mesi ed il gioco è fatto.

Il compostaggio domestico è la procedura utilizzata per gestire in proprio la frazione organica dei rifiuti. Per la produzione viene normalmente utilizzata la compostiera, un contenitore capace di favorire l’ossigenazione e la conservazione del calore durante l’inverno.

Esistono compostiere di produzione industriale, ma anche autoprodotte con materiale di recupero. Il materiale che si ottiene in 3/4 mesi di compostaggio (più tempo in inverno, meno in estate) può essere usato come fertilizzante per l’orto o il giardino.

Il terriccio comunemente reperibile in commercio è infatti prodotto con un compostaggio industriale, ma i procedimenti ed i risultati sono equivalenti. La diffusione del compostaggio domestico permette di ridurre in modo significativo peso e volume dei rifiuti, con relativi risparmi ambientali ed economici legati al trasporto e allo smaltimento.

Con la collaborazione gratuita della sezione genovese di Italia Nostra, è stato realizzato un  documentato manuale sul compostaggio domestico, arricchito dei contributi ricavati dalle sperimentazioni di chi già da tempo lo pratica.

Per saperne di più scarica il depliant informativo sul compostaggio.