Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.  Maggiori informazioni

Home | Versione accessibile | Link | Ricerca personale | Mappa del sito | Contatti

L'Alfabeto del rifiuto

+

Raccolta differenziata

+

TI@WEB

+

Servizio Porta a Porta

+
Archivio news
Vola la differenziata a Cogoleto in tre mesi
Una crescita sostanziale di quasi 30 punti percentuali in poco meno di tre mesi di raccolta differenziata porta a porta. Sater, società a capitale misto tra comune di Cogoleto e Amiu, ha presentato quest’oggi, con l’amministrazione comunale, questo risultato incoraggiante e nei prossimi giorni ringrazierà i cogoletesi con un manifesto nelle strade della cittadina del ponente genovese.  

Presenti alla conferenza stampa, l’assessore comunale all’ambiente, Massimo Bianchi, quello della Città metropolitana, Enrico Pignone, l’amministratore unico Paolo Cinquetti e Marco Castagna, presidente Amiu. 

L’aumento delle percentuali era già stato riscontrato dal mese di giugno, quando Lerca, frazione collinare cogoletese, aveva per prima sperimentato questo nuovo metodo. Dal mese di settembre il sistema è stato introdotto in tutto il resto del territorio raggiungendo così 6.000 utenze in un territorio che conta una popolazione vicino alle 10.000 unità.

La raccolta differenziata di carta, vetro e multi materiale leggero, cioè plastica e lattine, è rimasta in contenitori stradali. Mentre il porta a porta, relativo all’organico domestico e all’indifferenziato, cioè il secco residuo, ha  metodi e frequenze di raccolta diversi a seconda del tipo di abitazione; gli utenti in case mono o plurifamiliari, in orari e giorni specifici, espongono contenitori da svuotare o sacchetti da ritirare; i condomini hanno contenitori dedicati, chiusi a chiave, con giorni calendarizzati di svuotamento.

Tutte le utenze commerciali del centro sono servite giornalmente con operatori che ritirano gli imballaggi misti cioè carta, cartone, plastica, organico e secco residuo. Nel Centro Storico, dove sono stati tolti i contenitori stradali, le abitazioni sono tutte servite con mastelli e sacchi che i cittadini espongono tra le 18.00 e le 20.00, ora in cui inizia il servizio di ritiro da parte del personale Sater. Questo permette di ridurre al massimo il tempo di esposizione del mastello e dei sacchi ed evita un impatto negativo sulla parte più turistica di Cogoleto.
 
Per la prossima estate, sono già allo studio soluzioni per affrontare l’aumento di popolazione dovuto ai flussi turistici e continuare questo trend positivo. 

torna all'archivio
AMIU comunica -

Clean App

la nuova applicazione di Amiu per dispositivi mobili
arrow

SostenibilitÓ

Consulta il bilancio di sostenibilitÓ 2016
arrow

Dillo ad Amiu

Inviaci la tua segnalazione: ti risponderemo a breve
arrow

Programma pulizia delle caditoie

Le vie interessate dagli interventi delle prossime settimane
arrow

Progetti europei

Scopri i progetti europei di Amiu
arrow

Ufficio Stampa

Scarica i comunicati stampa pi¨ recenti
arrow

Raccolta porta a porta

Quarto Alto e Colle Ometti
arrow

Questo non Ŕ un rifiuto

Scopri di pi¨ sulla raccolta dei RAEE
arrow

Le Sanzioni Amministrative

Gli ispettori Amiu e la tutela dell'ambiente
arrow

Amministrazione Trasparente

Guarda le pubblicazioni emesse da Amiu
arrow

AmmissibilitÓ agli impianti

Verifica i documenti per accedere agli impianti Amiu
arrow

Bonifiche straordinarie

Vedi le fotogallery delle bonifiche straordinarie sul territorio genovese
arrow