Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.  Maggiori informazioni

Home | Versione accessibile | Link | Ricerca personale | Mappa del sito | Contatti

L'Alfabeto del rifiuto

+

Raccolta differenziata

+

TI@WEB

+

Servizio Porta a Porta

+
Archivio news
Firmato a Palazzo Tursi Protocollo d'intesa tra Comune, Conai e Amiu

Oggi, venerdì 18 dicembre, l'Assessore comunale all’ambiente Italo Porcile, il Direttore generale Conai, Walter Facciotto e Marco Castagna, Presidente Amiu hanno firmato un Protocollo d’intesa che ha lo scopo di incrementare, sia la quantità sia la qualità della raccolta differenziata proveniente da tutte le utenze cittadine e, soprattutto, per incrementare l’avvio al riciclo ed al recupero dei rifiuti di imballaggio.

Una collaborazione qualificata e prestigiosa tra Conai, Comune di Genova e Amiu per cambiare, in modo definitivo, l’approccio alla raccolta differenziata e portare Genova ai livelli delle città europee e ai parametri previsti dalle leggi nazionali ed europee in tema di rifiuti.

Per mettere in pratica le finalità del protocollo, verrà creato un gruppo di lavoro tra le tre Parti che avrà come obiettivo la redazione di un piano di fattibilità che si prevede di realizzare entro i primi mesi del 2016.

Nelle prossime settimane si costituirà il gruppo di lavoro, che deciderà le scadenze temporali delle sue attività, che si articoleranno in tre fasi: la prima consisterà in una valutazione della situazione attuale sia dal punto di vista della raccolta che dell'impiantistica a supporto, seguita dall’analisi puntale delle peculiarità urbanistiche, sociali, demografiche per municipio ed aree omogenee, delle criticità nell’erogazione del servizio di raccolta, che dovrà individuare settori, strumenti ed attività di intervento specifici. La terza fase porterà alla stesura di un progetto e alla sua integrazione su un’area del territorio comunale, da valutare nel corso dello studio.

L’assessore all’ambiente, Italo Porcile, si è dichiarato soddisfatto della possibilità di avvalersi della consulenza di Conai per poter superare le criticità ancora presenti sul territorio genovese e Walter Facciotto, Direttore Generale Conai aggiunge:«La sigla del Protocollo di Intesa con il Comune di Genova ed Amiu è la conferma dell’impegno del Consorzio per lo sviluppo dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio nelle grandi realtà urbane. La collaborazione e l’impegno di tutti i soggetti coinvolti, il Comune, l’azienda, i cittadini e le imprese sono una delle chiavi di successo del percorso che stiamo avviando e che consentirà di raggiungere i positivi risultati che merita questa grande e importante città del nord Italia».

Conclude Marco Castagna, presidente Amiu: «Condividere il know how che Conai ha maturato, sia sul nostro territorio, sia a livello nazionale dà valore aggiunto a questo protocollo: le giustificazioni e gli alibi per non fare una raccolta differenziata efficace ed efficiente sono finiti».


Guarda il video

torna all'archivio
AMIU comunica -

Clean App

la nuova applicazione di Amiu per dispositivi mobili
arrow

SostenibilitÓ

Consulta il bilancio di sostenibilitÓ 2016
arrow

Dillo ad Amiu

Inviaci la tua segnalazione: ti risponderemo a breve
arrow

Programma pulizia delle caditoie

Le vie interessate dagli interventi delle prossime settimane
arrow

Progetti europei

Scopri i progetti europei di Amiu
arrow

Ufficio Stampa

Scarica i comunicati stampa pi¨ recenti
arrow

Raccolta porta a porta

Quarto Alto e Colle Ometti
arrow

Questo non Ŕ un rifiuto

Scopri di pi¨ sulla raccolta dei RAEE
arrow

Le Sanzioni Amministrative

Gli ispettori Amiu e la tutela dell'ambiente
arrow

Amministrazione Trasparente

Guarda le pubblicazioni emesse da Amiu
arrow

AmmissibilitÓ agli impianti

Verifica i documenti per accedere agli impianti Amiu
arrow

Bonifiche straordinarie

Vedi le fotogallery delle bonifiche straordinarie sul territorio genovese
arrow