06 Dicembre 2023

CELIVO E CONFINDUSTRIA PREMIANO LE PARTNERSHIP SOCIALI 2023

Si è conclusa nella Giornata Internazionale del Volontariato la 19ma edizione del Premio per Esperienze Innovative di Partnership Sociali, iniziativa promossa da Celivo (www.celivo.it) e Confindustria Genova (www.confindustria.ge.it ).

La cerimonia è avvenuta martedì 5 dicembre  alle ore 17 nella sede di Confindustria, dove hanno presenziato i rappresentanti degli Enti di Terzo Settore e delle aziende iscritte al PremioLa 19ma edizione ha contato complessivamente 8 progetti con oltre 30 partner coinvolti. Il Comitato Paritetico ha eletto vincitore LA BIBLIOTECA DEGLI INCONTRI E DEGLI OGGETTI realizzato da La Casa nel Parco ETS e IKEA ITALIA RETAIL S.r.l. Sede operativa di Genova.

Una doppia menzione speciale è stata conferita rispettivamente al progetto CENTRO DEL RIUSO CREATIVO SURPLUSE” DI CORONATA realizzato da AMICI DI Coronata ODV e AMIU Genova S.p.A. e al progetto LA CAMBUSA 2023” realizzato da Borgo Solidale ODV e Cosme S.p.A.

La valutazione per designare il vincitore ha previsto i seguenti criteri: lefficacia e l’originalità, il miglioramento degli aspetti sociali e ambientali anche in relazione agli obiettivi dellAgenda 2030 dell’ONU, il valore sociale nei confronti degli stakeholder, la capacità di coinvolgere attori sociali diversi, la trasferibilità e ripetibilità su altri territori.

Ecco il testo della Menzione Speciale 

Liniziativa nasce nel 2020 su sviluppo del progetto europeo FORCE orientato all’economia circolare, il cui fine è dare una seconda vita ad oggetti destinati alle discariche. Il progetto vede coinvolte quattro città europee, tra cui Genova, dove AMIU realizza una rete di luoghi con la regia dellUniversità di Genova e il contributo di alcune

Organizzazioni di Volontariato presenti sul territorio. Di qui, il primo Centro di piccola dimensione nasce a Coronata in un locale di proprietà di AMIU e assegnato per la gestione all’Associazione Amici di Coronata.

Nel Centro di riuso creativo Surpluse si attiva un laboratorio urbano per la gestione del legno post consumo finalizzato al riutilizzo e riciclaggio attraverso alcune attività: la presenza di almeno un volontario nelle ore di apertura, la riparazione a titolo gratuito di piccoli oggetti (legno, oggettistica, piccoli elettrodomestici, ecc.) per esporli e cederli ai cittadini interessati a titolo gratuito o con un contributo associativo, la collaborazione con il Servizio EcoVan e la distribuzione di indumenti, articoli di arredo, oggetti rigenerati, ecc. e i propri servizi alle famiglie con difficoltà o senza dimora.

Il progetto è stato realizzato con la collaborazione di ARCI Genova, Comune di Genova Municipio VI Medio Ponente, Centro di educazione al lavoro Lab 85, Università di Genova (Dipartimento di Architettura) ed è già stato replicato in altre zone della città.

Guarda il video