10 Febbraio 2024

AVVISO ALL’UTENZA

RITROVAMENTO MATERIALE NON CONFORME NELL’IMPIANTO DI SELEZIONE IN VIA SARDORELLA

Ad integrazione della nota stampa diffusa dalla Direzione Sanitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino lo scorso 10 febbraio, AMIU Genova sottolinea che  il responsabile aziendale a cui fa capo il Servizio Prevenzione e Protezione in accordo con i responsabili dell’impianto sono  prontamente intervenuti per salvaguardare la salute e sicurezza dei propri operatori attivando il Protocollo di Sicurezza bloccando immediatamente l’impianto e richiedendo e ottenendo l’intervento delle Forze dell’Ordine preposte ai controlli ambientali.

” La Direzione Sanitaria segnala, grazie al contributo di Amiu e dei suoi operatori, il ritrovamento presso l’impianto di smaltimento di Bolzaneto dell’azienda d’igiene urbana di alcune sacche di sangue provenienti dal Policlinico. Grazie all’immediato intervento della stessa Direzione, è in corso un’indagine interna per comprendere quanto effettivamente accaduto. A prescindere, le sacche in questione (schedate), non sono contaminate e non possono in alcun modo causare problemi di carattere infettivo e sanitario. Sul posto è intervenuto anche il Direttore Sanitario, Gianni Orengo.

Si segnala, per chiarezza, che il percorso delle sacche di sangue all’interno del Policlinico prevede lo smaltimento attraverso apposite bio box, destinate poi ad una raccolta ad hoc di materiali biologici. Le sacche escono dalla Medicina Trasfusionale dell’ospedale registrate, con un processo chiaro che nel caso specifico non è stato rispettato. E su questo aspetto si sta lavorando.

Contestualmente la Direzione Generale dell’Ospedale Policlinico San Martino ringrazia la Direzione di Amiu, per le immediate segnalazioni del caso e la fattiva collaborazione”