31 Maggio 2021

DAL 1 GIUGNO SFALCI E POTATURE RITIRO GRATIS A DOMICILIO A GENOVA

Tra la primavera e l’estate, piante e prato crescono rapidamente e AMIU Genova offre dal 1 giugno un nuovo servizio gratuito su prenotazione per il corretto smaltimento dei residui delle potature e dal taglio dell’erba nel comune di Genova. Come già sta avvenendo per il ritiro a piano strada per gli ingombranti anche gli sfalci e le potature possono essere conferite semplicemente con una prenotazione telefonica per il loro avvio alla corretta filiera di riciclo.

Si possono conferire massimo tre colli: il verde può essere sistemato o in fascine o in sacchi da 120 litri per un massimo di peso di 20 chili per ciascun pezzo. Se ci fossero esigenze o volumi diversi basta mettersi d’accordo con il call center per organizzare un servizio su misura.

Quindi basta telefonare al numero verde 800957700 da rete fissa oppure al nostro call center 0108980800 per prenotare la giornata di ritiro. Il punto dove consegnare i colli deve essere raggiungibile con strada carrabile e al momento del ritiro è necessaria la presenza di chi ha telefonato o un suo delegato.

Lo stesso servizio di ritiro gratuito è prenotabile anche per tutti i comuni del Genovesato che fanno capo al contratto di servizio AMIU 

 Intanto il servizio ritiro ingombrati a piano strada diffuso in tutta la città partito a fine marzo sta raccogliendo sempre più apprezzamenti dai genovesi, tanto che il ritiro medio giornaliero è passato da una media di oltre 9 tonnellate del primo trimestre del 2021 ad una media di quasi 12 tonnellate tra i mesi di aprile e di maggio.