Torna a Tari

Riduzione Isole/Ecovan+/Ecocar

Le Isole Ecologiche, l’EcoVan e l’EcoCar sono servizi gratuiti  per la raccolta differenziata di rifiuti ingombranti e pericolosi di provenienza domestica.

Per incentivare i cittadini genovesi a utilizzarli, il Comune di Genova e Amiu hanno previsto una riduzione sulla TARI applicata l’anno successivo.

Il meccanismo è semplice: bisogna accumulare, presentando la tessera sanitaria, dei punti assegnati in base ai materiali portati nell’arco dell’anno.
I diversi oggetti possono essere portati una o più volte per accumulare  punti.

Per l’anno 2019 per avere diritto all’incentivo, è necessario accumulare entro il 31.12.2019:

  • da un minimo di 10 sino a 17,5 punti per aver diritto a una riduzione di euro 10
  • da 18 punti e oltre per aver diritto a una riduzione di euro 20

Le riduzioni non sono cumulabili e i punti eccedenti non danno diritto ad ulteriori incentivi.

Per aver diritto all’accredito dell’incentivo è necessario essere in regola con i pagamenti TARES/TARI.

Consulta la tabella dove sono indicati oggetti e punti e la Determinazione delle Tariffe relative alla Tassa sui Rifiuti per l’anno 2019 DCC-2019-2.

Al loro interno, in appositi spazi e con l’aiuto del personale Amiu, è possibile collocare gratuitamente:

  • Elettrodomestici (lavatrici, cucine, frigoriferi, lavastoviglie, congelatori, computer, televisori)
  • Sanitari (lavabi, WC, vasche da bagno) e detriti risultanti da piccole ristrutturazioni domestiche
  • Ingombranti di legno (mobili, scrivanie, tavoli, credenze, librerie, tavolini, letti, comò, comodini, armadi)
  • Ingombranti misti (poltrone, divani, soprammobili)
  • Ingombranti metallici (letti, reti da letto, scaffali, schedari, ecc.)
  • Batterie al piombo (batterie esauste di auto, moto e camion)
  • Neon e lampadine (tubi al neon, lampade alogene, lampade fluorescenti, a basso consumo)
  • Vernici e solventi (pitture, vernici, sigillanti, sverniciatori, collanti, lucidanti, ecc.)
  • Oli minerali e vegetali (olio da cucina, olio motore, oli idraulici)
  • Prodotti chimici domestici (detersivi, bombolette spray, insetticidi, diserbanti, disinfettanti, prodotti per lucidare, concimi chimici, acidi, ecc.)
  • Pneumatici (compresi quelli con i cerchioni) possono essere conferiti SOLO nelle isola ecologica di via Gastaldi a Pontedecimo
  • Ramaglie possono essere conferito SOLO nelle isola ecologica di via Gastaldi a Pontedecimo

Attualmente le Isole Ecologiche sono 3, poiché l’isola di Campi (via Argine Polcevera) è andata distrutta il 14 agosto 2018 dal crollo del ponte Morandi:
Isola Ecologica via Gastaldi, Pontedecimo

Isola Ecologica Lungobisagno Dalmazia, Staglieno

Isola Ecologica Fascia di rispetto, Pra’

Le Isole Ecologiche sono aperte tutti i giorni (escluso festivi) dalle 7.30 alle 18.30.

Il ritiro dei rifiuti è gratuito.
L’accesso all’Isola è consentito solo a privati alla guida di mezzi di proprietà (o con veicoli noleggiati) e muniti di codice fiscale.

Amiu potrebbe bloccare l’accesso agli utenti che hanno superato il limite di conferimenti fissato sulla base della produzione media di rifiuti ingombranti, detriti, legno e Raee (televisori, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, console, telefoni cellulari ecc.), provenienti da case, cantine e box di un’utenza domestica.
Tale provvedimento serve a evitare conferimenti impropri e a impedire violazioni delle normative in vigore.
Chi è stato bloccato potrà accedere alle isole solo dopo una specifica autorizzazione di Amiu, da richiedere compilando un modulo (per informazioni rivolgersi al personale dell’isola).