02 Marzo 2024

TORNA LO SPETTACOLO DE “IL PESCATORE DI SOGNI”

Il  prossimo sabato 9 marzo in piazza Rapisardi a Pegli, il Circo  Cussadie esordirà con “Il Pescatore di Sogni”  spettacolo di arte varia, che ha come protagonista un giovane pescatore alla ricerca, nel cuore dell’oceano  della micidiale e celebre “Isola di Plastica”. L’evento rimarrà nel quartiere genovese fino a domenica 7 aprile.

Continua così la collaborazione con AMIU Genova, gli assessorati all’Ambiente e al Commercio del Comune di Genova,  che anche in questa edizione 2024 hanno riservato (in fascia oraria mattutina) 5 spettacoli gratuiti dedicati a soggetti inclusi in progetti di inclusione sociale.

La prima dell’evento – che ha una durata di circa 80 minuti – sarà sabato 9 marzo alle ore 11 e il secondo spettacolo sarà alle 17.15; successivamente gli spettacoli saranno alle 17. 15 di ogni venerdì, sabato e domenica.

Lo spettacolo mette l’accento sui temi legati alla sostenibilità con lo scopo di sensibilizzare il pubblico all’adozione di corretti e rispettosi comportamenti verso l’ambiente grazie alla diffusione della cultura legata al riciclo e alla protezione e la salvaguardia dell’habitat marino e non solo.

Dichiara  Giovanni Battista Raggi, presidente AMIU Genova: «Questo evento e i temi trattati proseguono la linea di dialogo attento non solo verso i più piccoli ma anche verso gli adulti, una delle tante iniziative che AMIU promuove per coinvolgere le diverse comunità con lo scopo principale di tutelare il bene comune, a cominciare dal mare, e in generale proteggere le risorse del nostro pianeta».

Lo spettacolo narra un percorso di crescita del protagonista – il comico televisivo Andrea Vigano in arte Pistillo – ricco di momenti coinvolgenti ed emozionanti, con incredibili avventure dove gli  spettatori conosceranno anche il mostro Octoplast; una creatura che appare quasi demoniaca, ma che ha dentro di sé un cuore buono che non ha scelto di esistere ma è stato creato dagli errori umani verso una delle più importanti risorse naturali che la Terra ha: il mare.

Lo spettacolo si focalizza sulle tematiche del corretto utilizzo della plastica e della gestione dei rifiuti, con una forte attenzione al riciclo e al riuso, un evento che contiene ed esalta i temi portanti della comunicazione ambientale che da sempre viene diffusa da AMIU sui territori cittadini dove svolge i suoi servizi ambientali .