Torna a Informazioni ambientali

Misure incidenti sull’ambiente e relative analisi di impatto

Questa relazione è stata redatta da una Commissione tecnico-scientifica specificatamente costituita per supportare il Comune di Genova nella scelta della tecnologia per l’impianto di smaltimento finale della frazione residua post – raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani (RSU) e dell’ubicazione e tecnologia di trattamento dell’impianto di recupero della frazione organica dei rifiuti.

Relazione conclusiva dei lavori della Commissione per il supporto tecnico scientifico nelle valutazioni connesse alla realizzazione di un impianto per il trattamento dei rifiuti organici e di un impianto per il trattamento della frazione finale residua post raccolta differenziata dei rifiuti (DGC n°288/2008)

Piano metropolitano rifiuti

Attraverso il Piano Metropolitano, la Città Metropolitana si propone di individuare le modalità per conseguire una virtuosa gestione del rifiuti solidi urbani nel proprio territorio, perseguendo il raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata e di riciclaggio indicati dalla normativa e dell’autosufficienza, a livello d’ambito, con riferimento in particolar modo allo smaltimento dei rifiuti.

Le scelte del Piano metropolitano e dei corrispettivi Piani d’area redatti dalle Province liguri troveranno recepimento e coordinamento nel Piano d’ambito, che costituisce lo strumento operativo per l’applicazione degli indirizzi regionali e delle decisioni della Città Metropolitana e delle province, tramite scelte organizzative ed interventi puntuali declinati anche con riferimento agli aspetti di carattere finanziario.

Piano metropolitano dei rifiuti