Torna a Servizi

Rifiuti ingombranti

Sono rifiuti ingombranti:

  • elettrodomestici (lavatrici, cucine, lavastoviglie, forni a microonde, frigoriferi, congelatori, televisori, computer, monitor, stampanti, scanner, telefoni cellulari e apparecchi elettronici di ogni genere)
  • mobili (scrivanie, sedie, librerie, letti, reti, materassi, comodini, armadi, poltrone, divani, ecc.)
  • altri oggetti voluminosi come biciclette, sci, ecc.

Se desideri disfarti dei rifiuti ingombranti puoi:
– portarli gratuitamente alle Isole Ecologiche
– consegnarli gratuitamente al camioncino EcoVan+
– chiedere il ritiro direttamente a casa tua al costo stimato di 8,20 euro (iva esclusa) per ogni pezzo trasportabile singolarmente (per prenotazioni telefonare al numero 010 8980 800). Il costo effettivo sarà determinato al momento del ritiro, con possibilità per il richiedente di rinunciare al servizio senza alcuna spesa.

Nei Municipi Valpolcevera (Certosa, Rivarolo, Teglia, Bolzaneto, Begato, San Quirico, Pontedecimo), Centro Ovest (Sampierdarena, San Teodoro), Bassa Val Bisagno (Marassi alta), nel Centro Storico, nelle zone del porta a porta di Sestri Ponente, Quarto Alto e Colle degli Ometti, è attivo il servizio gratuito di ritiro degli ingombranti nel portone dell’abitazione (massimo 3 pezzi). Chiamando il numero 010 8980 800 è possibile prenotare il ritiro.
I rifiuti vanno portati davanti al portone nel giorno e nell’orario concordato con il call center AMIU; aspetta gli operatori della cooperativa incaricata, per firmare il modulo di avvenuto ritiro degli ingombranti. AMIU provvederà a recuperarli, destinandoli agli impianti specializzati.

Il servizio è dedicato alle famiglie in regola con il pagamento della TARI – Tariffa di Igiene Ambientale. Al momento della prenotazione verrà richiesto il codice utente indicato sulla bolletta.