06 Settembre 2018

PARTYCLOUD CHALLENGE PER GENOVA

L’innovazione e la tecnologia al servizio della pulizia e dell’ambiente. Ieri è stato lanciato il PARTYCLOUD CHALLENGE PER GENOVA, una sorta di concorso riservato ad appassionati di tecnologie (developer, civic hacker, designer, startupper, studenti, ecc). Il contest prevede lo sviluppo di un prototipo di applicazione informatica su piattaforma IBM Cloud che, tramite software e algoritmi di image recognition, permetta l’individuazione di eventuali abusi e la loro segnalazione in tempo reale tramite sms e altri strumenti.
L’obiettivo è rendere più efficace la lotta agli abusi nel conferimento dei rifiuti urbani, causa di degrado e disagi.

Il termine per iscriversi scade il 4 novembre. La giuria valuterà i lavori secondo i seguenti criteri: utilità e valore dell’applicazione proposta, la sua attinenza al challenge, l’esecuzione tecnica e la presenza di uno schema architetturale dell’applicazione, il suo design, user experience, creatività e innovatività. Al vincitore sarà corrisposta una somma di 3.000 euro in buoni acquisto Amazon.

«Ringrazio IBM, DOCK Joined in Tech e tutti i soggetti coinvolti per l’opportunità e per l’aiuto concreto che sarà fornito da questa iniziativa – dichiara Matteo Campora, assessore all’ambiente – Il Comune di Genova ritiene imprescindibile il binomio pubblico-privato per migliorare la vita nella nostra città».

Regolamento PartyCloud


Warning: Use of undefined constant php - assumed 'php' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/gianlu99/public_html/amiu.genova.it/wp-content/themes/amiu/single-comunicazioni.php on line 39